> BauBlog

Lo Spino degli Iblei

Gruppo FCI:
Gruppo 1 – Cani da pastori e bovari (escluso bovari svizzeri)

Origine:
ITALIA

Dimensione e peso:
MEDIO-GRANDE MOLE – Altezza al garrese nei Maschi 62-70 cm e nelle Femmine 57-65 cm

Peso nei Maschi 40-50 kg e nelle Femmine 32-42 kg

Colore e tipo pelo:
Bianco-nero; bianco-fulvo (in tutte le gradazioni); bianco

Il pelo è di buono spessore, arruffato, da poco a molto ondulato senza mai essere ricci con sottopelo folto

Attitudine:
Il cane Spino degli Iblei è allevato da secoli nella Sicilia sud-orientale, precisamente sull’altopiano dei Monti Iblei e nell’area circostante fino alla marina. Il criterio primario della sua selezione è sempre stato ed è tuttora l’utilizzo di questo cane per la protezione e la difesa di pecore e capre, cosicché i cani di oggi hanno conservato intatta la loro attitudine.

Carattere:
È abituato a vivere senza problemi in ambienti estremi. Per questo motivo è molto resistente alle comuni malattie. È un guardiano impavido ed instancabile, fermo e incorruttibile difensore delle greggi a lui affidate, ma in presenza del pastore/proprietario è portato a socializzare anche con gli estranei.

A chi è consigliata:
Vista la sua origine rurale è un cane che richiede spazi aperti ma dimostra una spiccata capacità di adattamento a qualsiasi nuovo ambiente. Nonostante la sua attitudine sia ancora oggi molto radicata si è rivelato un perfetto compagno di giochi per i bambini verso i quali assume naturalmente un comportamento docile e sottomesso.

(Fotografie tratte dal sito www.enci.it)