> BauBlog

Il Pastore Bergamasco

Gruppo FCI:
Gruppo 1 – Cani da pastori e bovari (escluso bovari svizzeri)

Origine:
ITALIA

Dimensione e peso:
MEDIA MOLE – Altezza al garrese ideale nei Maschi 60 cm e nelle Femmine 56 cm
Peso nei Maschi 32-38 kg e nelle Femmine 26-32 kg

Colore e tipo pelo:
Il colore grigio è a macchie di tutte le gradazioni o grigio uniforme o nero opaco

Il mantello, completo in meno di tre anni, lo distingue da tutte le altre razze: è composto da pelo e da lana che non effettua la muta stagionale, ma cresce con l’età ed è particolarmente abbondante nella parte posteriore formando con il pelo autentici feltri, detti taccole, impenetrabili all’acqua ed alle intemperie

Attitudine:
La funzione del cane da Pastore Bergamasco consiste nella guida nella custodia del gregge e del bestiame in generale, lavoro in cui evidenzia un comportamento esemplare per vigilanza, concentrazione ed equilibrio. Le sue capacità di apprendere e la determinazione combinata con la sua moderazione e pazienza fanno del cane anche un ottimo cane da guardia e da compagnia, idoneo agli impieghi più svariati.

Carattere:
Il Bergamasco instaura con l’uomo un rapporto molto stretto sempre pronto all’azione, a fare qualche cosa e a ricevere ordini. Il notevole equilibrio psichico si esplica nelle caratteristiche di razza di conduttore e guida e anche di custode attento capace di dosare le proprie forze, di essere presto consapevole di quelle dell’avversario ed intervenire solo se necessario ed in maniera efficace.

A chi è consigliata:
Selezionati per stare all’aria aperta vivono serenamente anche nelle abitazioni, sono ricettivi ai comandi e diventano per i bambini preziosi compagni di giochi e per gli anziani una presenza rassicurante e affettuosa

(Fotografie tratte dal sito www.enci.it)